Ultima modifica: 27 maggio 2015
Cts Cti Varese > F.A.Q.

F.A.Q.

In questa pagina trovate le domande che maggiormente ci sono state proposte nel tempo.
Leggete queste domande/risposte prima di inviare un ticket.

per visualizzare/nascondere la risposta devi cliccare sul testo della domanda

Domanda Categoria
Quali situazioni di Bisogni Educativi Speciali esistono? BES
Ogni alunno è un potenziale alunno con Bisogni Educativi Speciali? BES
A chi compete individuare alunni con BES di “fascia c”? BES
Gli alunni con Bisogni Educati Speciali (non Disabili Legge 104/92 e non DSA Legge 170/2010), per essere individuati tali, necessitano di una certificazione rilasciata da Enti specifici, ASL e/o Servizi Sociali? BES
La famiglia deve presentare documenti, relazioni,…? BES
Se il Consiglio di classe rifiuta di individuare alunni con Bisogni Educativi Speciali? BES
E se viceversa è la famiglia a chiedere di “diagnosticare” il figlio con BES contrariamente alla valutazione del CC? BES
Quali sono i criteri oggettivi in base ai quali individuare gli alunni con Bisogni Educativi Speciali. Come fare? BES
E’ possibile stabilire procedure comuni per l’individuazione alunni con Bisogni Educativi Speciali? BES
Come procedere se non tutti i docenti del team o consiglio di classe sono d’accordo? BES
caso di segnalazioni dei servizi sociali, presentazione di modello ISEE, … per situazioni di svantaggio socio-culturale è garantita la privacy? BES
Se i genitori non condividono l’opportunità degli interventi didattici personalizzati/individualizzati, nonostante le difficoltà evidenziate, che fare? BES
Si devono compilare PDP per ogni alunno in situazione di BES? PdP
PDP nella scuola dell’infanzia deve essere compilato? PdP
Può essere utilizzato un modello unico di PDP per tutte le tipologie di BES, ad eccezione ovviamente degli alunni disabili per i quali è prevista la predisposizione del PEI? In che modo il PDP può essere riferito a tutti gli alunni della classe con BES PdP
Come interagiscono tra loro scuola, enti e altri soggetti nella compilazione? PdP
Come comportarsi quando si riceve “diagnosi” di BES? PdP
La firma della famiglia e' una presa di visione o è un'autorizzazione? PdP
Ha senso stabilire una tempistica per l’elaborazione del PdP? Es. entro metà novembre? PdP
Perché si parla di didattica inclusiva e poi ci si richiede di predisporre PDP? PdP
Come è possibile che un alunno con un PDP possa recuperare al termine del “temporaneo percorso personalizzato”? PdP
Dato che l’identificazione di un BES può essere temporanea è stabilito un tempo minimo di applicazione? PdP
Non è molto chiara la differenza tra individualizzazione e personalizzazione PdP
Per alunni Bes, non DSA e non disabili, la programmazione può essere soltanto semplificata o - se ritenuto necessario - anche individualizzata (con perciò anche riduzione/adattamento di contenuti presentati e richiesti)? Si possono adottare solo misure PdP
Le procedure di comunicazione devono essere condivise tra scuola, famiglia, enti? In che modo? Comunicazione
Quando collaborare per la programmazione degli interventi? Con quali fondi? Chi e in che modo coordina gli interventi ? Collaborazioni per gli interventi Interni
Come sviluppare una didattica inclusiva e collaborativa? Collaborazioni per gli interventi Interni
L’insegnate di sostegno, che è contitolare, può occuparsi anche di alunni BES? Collaborazioni per gli interventi Interni
Come personalizzare i percorsi quando si hanno 9 classi e in media 5/6 alunni con BES in ciascuna (con sostegno, DSA, con svantaggio …,) ? Collaborazioni per gli interventi Interni
È possibile richiedere educatori? A chi? Collaborazioni per gli interventi Esterne
Esistono risorse a cui attingere? Di che tipo? Con che risorse umane attivare i percorsi? Verranno inseriti psico-pedagogisti o personale competente? Collaborazioni per gli interventi Esterne
E' possibile presentare progetti di compresenze (ovviamente senza superare il tetto delle 24 ore di servizio [ndr - riferimento alle scuole primarie statali], ma non utilizzando il già esiguo fondo d’istituto? Collaborazioni per gli interventi Esterne
In che modo le tre categorie che rientrano nei BES si differenziano in relazione alla valutazione degli apprendimenti / del comportamento e in riferimento alle prove INVALSI e agli Esami di stato? Quali dispense sono previste per le tre categorie? Valutazione, nelle sue varie forme
Come si valuta un alunno BES? Rispetto agli obiettivi del PDP? Valutazione, nelle sue varie forme
Viene stabilita una valutazione per ciascun BES? Si personalizza anche la valutazione? Come gestire le indicazioni date dalle Linee guida con i limiti burocratici (es. Esame di stato della Secondaria di I grado)? Valutazione, nelle sue varie forme
Nella valutazione per i BES “altri” è possibile adottare dei parametri di valutazione stabiliti a livello di Istituto (es. percentuali, medie aritmetiche)? Valutazione, nelle sue varie forme
Per gli alunni con BES della “terza fascia” come e dove segnalare le diverse modalità di somministrazione delle verifiche? Valutazione, nelle sue varie forme
Per gli alunni stranieri qual è la soglia minima per la promozione? Valutazione, nelle sue varie forme
Come comportarsi per la valutazione di un ragazzo di recente immigrazione in un liceo? Può non essere valutato per un intero quadrimestre? Valutazione, nelle sue varie forme
Nel caso di alunni con livello cognitivo limite oppure NAI (neo arrivati in Italia), la personalizzazione non è sempre sufficiente e occorre una programmazione semplificata: che fare? Valutazione, nelle sue varie forme
Per quanto riguarda la valutazione, il problema è la loro certificazione e la somministrazione delle sostenere le prove INVALSI, come fare? Prove standardizzate e prove INVALSI
Come si possono somministrare prove “per tutti” come quelle INVALSI dopo aver previsto percorsi ad hoc (anche solo variando l’uso di caratteri / spaziature specifiche, uso del grassetto per le parole – chiave, ,…)? Prove standardizzate e prove INVALSI
E' valido e/o necessario effettuare verifiche comuni in caso di BES (es. verifiche di interclasse) Prove standardizzate e prove INVALSI
Esistono risorse? Di che tipo? Risorse
Con quali risorse potranno essere attivate le azioni previste per la realizzazione del Piano Annuale per l'Inclusività? E' previsto e legittimato l'intervento di personale educativo? Se sì, finanziato da chi? Risorse
Quale formazione (indispensabile!) possiamo pensare per i docenti se non è obbligatoria e non ci sono risorse? Formazione
Che tipo di validità avranno i documenti redatti per gli alunni BES? Faranno parte della storia dell’alunno nel passaggio da un ordine di scuola ad un altro?Ci sono vincoli? Firma di una liberatoria? Documenti (certificati, relazioni, aspetti formali, privacy, ...)
Come trattare dati sensibili con l’uso del registro on line Accesso con Password Documenti (certificati, relazioni, aspetti formali, privacy, ...)
PEI e PDP vanno inseriti oltre che nei verbali dei consigli di classe anche nei fascicoli personali? Tutti questi documenti come si rapportano con la dematerializzazione? Documenti (certificati, relazioni, aspetti formali, privacy, ...)
I PDP devono essere firmati da tutti i docenti del CdC o solo dal coordinatore? Prassi della scuola - se verbalizzato dal Consiglio Documenti (certificati, relazioni, aspetti formali, privacy, ...)
Gli specialisti possono / devono intervenire nei consigli di interclasse o di classe? Rapporti con le risorse e i soggetti esterni alla scuola
Come integrare il percorso specifico degli alunni stranieri con il percorso degli alunni BES? Altre tipologie di quesiti